11 maggio 2020

Sportello psicologico - Rete Don'tPanic Organizziamoci

Anche noi supportiamo, promuoviamo e partecipiamo a questa importante iniziativa nell'ambito della progetto/rete Don't Panic.
Il momento richiede grande sostegno non solo per le persone fragili ma soprattutto per le persone dovranno purtroppo confrontarsi con una nuova condizione e con nuove fragilità.
Vanno messe in campo azioni concrete, per la dignità della persona, sempre.
Chiediamo a tutti di far circolare queste preziose informazioni, insieme possiamo fare davvero tanto.
Grazie a tutti coloro che permettono la creazione di energia positiva, grazie a Don'tPanic, ai professionisti di tutte le associazioni della rete e (last but not least) alle psicologhe del Francesca Centre!


Sportello Psicologico



Il servizio di sostegno psicologico è composto da associazioni di psicologi e singoli professionisti che hanno deciso di mettere a disposizione della comunità le loro competenze professionali per aiutare a gestire l’impatto emotivo che questo brusco cambiamento della nostra quotidianità ha su tutte e tutti noi. 
Lo sportello funzionerà nel seguente modo: un gruppo di volontari divisi per fasce orarie e giorni differenti si occuperanno di raccogliere le chiamate e di inoltrarle a una lista di psicologhe e psicologi disponibili in quel momento. 
L’obiettivo è quello di rispondere all’urgenza e alla necessità del singolo così come si presenta. 
Lo sportello è rivolto a tutte e tutti, anche alle operatrici e operatori sanitari (per i quali c’è un team di psicologhe e psicologi esperti nella gestione dello stress per queste categorie), e per chi sta affrontando un lutto (anche qui le figure professionali sono specializzate nella materia o è vittima di violenza anche al fine di una pronta segnalazione alle associazioni/centri antiviolenza presenti sul territorio.
Il servizio, gratuito, è a cura di Associazione Approdi, Associazione Rivivere, IAM (Intersectionalities and More), IGA Bo (Istituto Gruppo analisi di Bologna), Cassero LGBTI Center e Francesca Centre.
Sono due i recapiti da poter chiamare per due fasce di orario differente: le volontarie si preoccuperanno di mettere in contatto le persone in chiamata con i professionisti disponibili in quel momento.
Martina: +393467245747 (lunedì-venerdì dalle 10:00 alle 14:00)
Chiara: +393515252518 (lunedì-venerdì dalle 14:00 alle 18:00)

28 aprile 2020

In onore del Prof. Nazario Melchionda


Cari soci,

con grande dolore abbiamo appreso della scomparsa del nostro socio, Prof. Nazario Melchionda, una persona di straordinaria umanità  che ha dedicato la sua vita allo studio dei disturbi alimentari e al benessere delle persone. La sua energia e la sua forza erano travolgenti, era capace di donare agli altri tutto, senza riserve. Cor ad cor loquitur.

Ha messo a disposizione sé stesso, il suo tempo e tutto il suo immenso sapere per il Francesca Centre e per la tutela della dignità della persona: le sue competenze scientifiche, la sua Arte, la musica.

Abbiamo ancora nel cuore la serata del 7 dicembre tenutasi nella Chiesa di San Salvatore, Comunità di San Giovanni, serata da lui fortemente voluta e dove tutte le forze (la fede, il jazz, l'arte e la scienza) si sono unite nella lotta alla violenza, grazie alla sua tenacia, al suo entusiasmo, alle sue idee e all'affetto che provava per noi. Era un uomo di parola e grazie a questo e alla sua perseveranza ha contribuito alla realizzazione di momenti indimenticabili.

Facciamo nostre le parole del Prof. Stefano Zenni:"La cosa più stupefacente di Nazario era la sua energia, che poteva sconfinare nella testardaggine, ancora più ammirevole. E l’energia era animata dalla passione: il jazz lo alimentava come un fuoco, plasmava le sue emozioni, lo caricava di un immenso desiderio di testimoniare quanto la musica potesse farci stare meglio. Ascoltate, sembrava dire ad ogni istante: Mingus e Coltrane hanno cambiato me, possono cambiare anche voi. E senza badare agli ostacoli, sapeva come far arrivare questa forza agli altri”.

Il suoi insegnamenti e il suo spirito di dedizione saranno sempre con noi.

Le nostre più sentite condoglianze alla Signora Carla e a Tutta la Famiglia.

 Cor ad cor loquitur                                         Requiescat in Pace

Dott.ssa Julia Frances Clancy                  Avv. Maria Luisa Caliendi
Presidente Francesca Centre         Vice Presidente Francesca Centre   

14 aprile 2020

Francesca Centre - Coronavirus - Don't Panic!

La nostra attività di sostegno alla Persona non si ferma, anzi aumenta ancora di più in questo difficile periodo, dove il nostro pensiero è rivolto in primis a chi vive, in isolamento e fra le mura di casa, episodi di violenza domestica. Francesca Centre ha già messo e continuerà a mettere in campo ogni risorsa possibile per supportare le Persone.

Anche se il Coronavirus ha messo a dura prova le relazioni sociali e le Persone, la nostra  priorità  è quella di continuare sempre a lavorare per la tutela della dignità della PERSONA e la difesa dei suoi diritti fondamentali.


Proprio per questo vi informiamo con estremo piacere che l'Associazione Francesca Centre, in adesione al nostro principio ispiratore "cor ad cor loquitur", ha anche aderito alla campagna Don't Panic, una rete di associazioni, comitati, organizzazioni sociali e politiche, singoli cittadini/e che vogliono rispondere ai problemi che l'isolamento di tutti noi sta comportando.

Le attività di mutualismo e solidarietà che la campagna sta organizzando in coordinamento con le istituzioni e il Comune di Bologna sono numerose e alcune ci vedono attivi in prima linea!

Invitiamo tutti a cliccare sul link  https://dontpanicbo.it/ e a contattare Francesca Centre per partecipare assieme a noi a questa fondamentale  iniziativa.


@Don't Panic - Organizziamoci è anche attivo sulla raccolta della spesa solidale, dona una spesa sospesa che può aiutare le famiglie seguite dagli @empori solidali case zanardi e @antoniano onlus
Partecipa anche tu compilando il form
👉https://dontpanicbo.it/attivati/👈
e scegli la modalità di attivazione che preferisci:

➡Acquista i beni che trovi nell'elenco in fondo al post e con i dati indicati verrai contattato dai nostri volontari e dalle nostre volontarie che verranno a ritirare, in tutta sicurezza, la "Spesa Sospesa" a casa tua.

➡Altrimenti puoi donare a Don’t Panic e l’acquisto lo facciamo noi per te! Ti manderemo lo scontrino della spesa, sempre utilizzando i dati forniti nel form, e un grande ringraziamento!
Una volta compilato puoi donare a questo link:
👉 www.paypal.me/dontpanicbo 👈

14 febbraio 2020

One Billion Rising 2020



Oggi alle 18.00 da piazza S.Francesco partirà il corteo #1billionrising. Noi ci saremo e vi aspettiamo in prima fila!





18 gennaio 2020

FC Conversazioni - disuguaglianze inaccettabili - 30.01.2020






Francesca Centre ha il piacere di invitarvi alla prossima Conversazione sul seguente tema:
 

"Disuguaglianze Inaccettabili"
con la Prof. Chiara Saraceno, sociologa.

L'iniziativa, aperta a tutti, si terrà a Bologna, giovedì 30 Gennaio alle ore 20.30, al Teatro San Salvatore, (retro della Chiesa), via Volto Santo n.1, a Bologna.
 
Vi apettiamo!

Giovedì 30 Gennaio ore 20.30
Teatro San Salvatore
Via Volto Santo 1

6 dicembre 2019

ARTE E SALUTE - 7 DICEMBRE 2019

Francesca Centre ha il piacere di invitarvi all'evento organizzato in collaborazione con Bologna Jazz Festival e Alma Mater Studiorum di Bologna:
 

"Arte e Salute - La triade metaforica dei disturbi alimentari nel giardino dei kaki e dei melograni con le emozioni della musica afro americana"
 
Regia di Nazario Melchionda, coordinamento musicale di Stefano Borgianni, Roberto Rossi, Stefano Zenni e con l'Enseble Jazz del Conservatorio di Bologna G.B Martini.
 
L'evento raccolta fondi è aperto a tutti e si terrà a Bologna, sabato 7 dicembre alle ore 21.00, presso la Chiesa di SS. Salvatore in Via Cesare Battisti 18, Bologna.
L'evento ad ingresso libero potrebbe essere molto partecipato e per assicurare un posto a sedere è gradita conferma all'indirizzo mlcaliendi@francescacentre.org

Tutti i proventi della serata saranno devoluti all'associazione Francesca Centre.

 

Sabato 7 dicembre, ore 21.00
Chiesa di SS. Salvatore
Via Cesare Battisti 18, Bologna